Tana libera tutti

Se è vero che viviamo nell’era della post-verità Il termine post-verità denota o si riferisce a circostanze in cui i fatti oggettivi sono meno influenti degli appelli a emozioni e credenze personali nel formare l’opinione pubblica. In un epoca che rivendica pervicacemente la pretesa di poter conoscere tutto e tutto oggettivamente misurare, sembra paradossale che … Leggi tutto Tana libera tutti

Are you happy to choose?

(ClilPhilosophy n.1) #. Intro (15): Freedom makes us happy? What is the relationship between our possibility to choose from different options and our real wellness? The question is only apparently a rhetorical one. It is a fact that, from the little things of our daily shopping to the big choice of everybody's life, every single choice bring … Leggi tutto Are you happy to choose?

Pasqualotto, Nietzsche e il buddhismo zen

Alcune pagine di Giangiorgio Pasqualotto dedicate a Nietzsche e il buddhismo zen da G. Pasqualotto, Il Tao della Filosofia. Corrispondenze tra pensieri d'oriente e d'occidente, Pratiche editrice, Parma, 1989    

Nietzsche, Così parlò Zarathustra

Nietzsche, Così parlò Zarathustra, (il testo completo su Wikisource)     Un sentiero per Zarathustra (un percorso di lettura attraverso alcuni brani scelti)   La Prefazione di Zarathustra 1. Quand’ebbe compiuto il trentesimo anno, Zarathustra lasciò la sua patria e il lago natìo, e si recò su la montagna. Là per dieci anni gioì, senza … Leggi tutto Nietzsche, Così parlò Zarathustra

Kundera, La leggerezza e la pesantezza.

da Anita Redzepi (VBSU) In questo periodo sto leggendo un romanzo consigliato dalla professoressa Vadagnini, e mi piace moltissimo. "L'insostenibile leggerezza dell'essere"  scritto nel 1984 da Milan Kundera, ambientato negli anni della primavera di Praga. In questo passo, l'autore riprende l'idea dell'eterno ritorno di Nietzsche, facendo una riflessione su ciò che tale idea comporta, nelle … Leggi tutto Kundera, La leggerezza e la pesantezza.

Foucault, Nietzsche, la généalogie, l’histoire

M. Foucault, Nietzsche, la généalogie, l'histoire  in S. Bachelard (a cura di), Hommage à Jean Hyppolite, Paris, PUF, 1971, pp. 145- 172

Friedrich Nietzsche: un voyage philosophique

http://www.youtube.com/watch?v=PNzgBTAEVe8 Friedrich Nietzsche: un voyage philosophique è il documentario di Alain Jaubert che ripercorre e ricostruisce  in 12 tappe la complessa personalità e l’opera di Nietzsche con le testimonianze di scrittori e filosofi  (Jean-Pierre Faye, Barbara Cassin, Rudiger Safranski, Roberto Calasso, Vincent Descombes e Georges Liebert) e con la lettura di passi tratti dai testi del filosofo. “Étroitement liée à sa vie, à sa maladie, à son amour pour la … Leggi tutto Friedrich Nietzsche: un voyage philosophique

Nietzsche, l’edizione tedesca (e molto altro)

 Nietzsche Source pubblica edizioni e altri contributi scientifici riguardanti la vita e l’opera di Friedrich Nietzsche, sotto la direzione scientifica ed editoriale di Paolo D’Iorio. Responsabile del sito è l’Association HyperNietzsche, un’associazione che si propone di formare una comunità scientifica di specialisti di Nietzsche provenienti da diversi paesi lavorando all’edizione, al commento e all’interpretazione della sua opera. … Leggi tutto Nietzsche, l’edizione tedesca (e molto altro)

Descartes, Nietzsche e la paura della solitudine: l’io claustrofobico e la sua guarigione

Descartes, Nietzsche e la paura della solitudine: l’io claustrofobico e la sua guarigione Tratto da La Paura e la Meraviglia. Percorsi di letture filosofiche a cura di Alessandro Genovese e Nicola Zuin   Dubitando metodicamente di ogni cosa, alla ricerca di qualcosa di cui non sia più possibile dubitare, Descartes giunge a ri-fondare l'intera filosofia sull'indiscutibilità … Leggi tutto Descartes, Nietzsche e la paura della solitudine: l’io claustrofobico e la sua guarigione