Le guerre d’Italia: mappe e cronologia

Le Guerre d'Italia  furono una serie di otto conflitti tra le potenze europee, combattuti prevalentemente sul suolo italiano dal 1494 al 1559, ma l'obiettivo finale era la supremazia in Europa. Scatenate inizialmeente dai sovrani francesi per far valere diritti ereditari sul Regno di Napoli e poi sul Ducato di Milano, coinvolsero oltre alla Francia, la Spagna e il Sacro Romano Impero. Al termine delle guerre la Spagna si affermò … Leggi tutto Le guerre d’Italia: mappe e cronologia

Timeline dal 1000 al 1500

scarica qui il pdf della Timeline 1000-1500 (la mappa non è esaustiva, lo so, ma serve a orientarsi. Magari col tempo la arricchirò di ulteriori elementi. nz)

Bonifacio VIII, Le due spade di Dio (1302)

Noi sappiamo dalle parole del Vangelo che in questa Chiesa e nel suo potere ci sono due spade, una spirituale ed una temporale, […] E chi nega che la spada temporale appartenga a Pietro, ha malamente interpretato le parole del Signore, quando dice: «Rimetti la tua spada nel fodero». Quindi ambedue sono in potere della … Leggi tutto Bonifacio VIII, Le due spade di Dio (1302)

Innocenzo III, Il Sole e la luna (1198)

Sicut Universitatis Conditor Come Dio, creatore dell'universo, ha creato due grandi luci nel firmamento del cielo, la più grande per presiedere al giorno e la più piccola per presiedere alla notte, così egli ha stabilito nel firmamento della Chiesa universale, espressa dal nome di cielo, due grandi dignità: la maggiore a presiedere — per così … Leggi tutto Innocenzo III, Il Sole e la luna (1198)

Il sogno di Carlo V… e tutti i suoi incubi

Nato nel 1500, Carlo d'Asburgo eredita giovanissimo dai due rami della sua famiglia un'enormità di titoli e territori, che ne fanno uno dei sovrani più ricchi e potenti della storia. Da parte di madre eredita nel 1516 la Corona di Spagna, con tutti i domini in Europa e in America, mentre dal padre eredita tutti i possedimenti … Leggi tutto Il sogno di Carlo V… e tutti i suoi incubi

La pace di Augusta (1555), mappa

La carta illustra la ripartizione geografica delle confessioni esistenti in Europa alla metà del XVI secolo. La locuzione latina, che può essere intesa come "chi governa detti anche la religione", indicava l'obbligo del suddito di conformarsi alla confessione del principe del suo Stato. Il principio venne introdotto in seguito alla pace di Augusta del 1555 fra … Leggi tutto La pace di Augusta (1555), mappa

Il filo del pensiero moderno

5. Il filo del pensiero moderno La ricerca di Weber mostra che il rapporto tra quelle che Marx definisce struttura e sovrastruttura, ovvero tra le forme materiali di organizzazione politica ed economica della società e le sue manifestazioni culturali, etiche e religiose, costituisce una dialettica complessa e probabilmente non unidirezionale quanto sostiene il filosofo del … Leggi tutto Il filo del pensiero moderno