Focault, Of other spaces

Michel Foucault, Of Other Spaces: Utopias and Heterotopias “Termine medico impiegato dal filosofo francese Michel Foucault per indicare quei luoghi reali, riscontrabili in ogni cultura di ogni tempo, strutturati come spazi definiti, ma «assolutamente differenti» da tutti gli altri spazi sociali, dove questi ultimi vengono «al contempo rappresentati, contestati, rovesciati». La funzione di questi spazi speciali, … Leggi tutto Focault, Of other spaces

Focault, Il pensiero del fuori

M. Foucault, Il pensiero del fuori “Il pensiero del fuori’ è il controcanto di “Le parole e le cose”. Se in quest'ultimo, infatti, Foucault analizzava, in modo mirabile, le strutture che permisero l’instaurarsi di un mondo tendente a definire, catalogare, ordinare, stabilire limiti, confini, mappature, nella più snella, ma non meno pregnante, riflessione/confronto con la scrittura … Leggi tutto Focault, Il pensiero del fuori

Focault, Le parole e le cose. Un’archeologia delle scienze umane

  M. Foucault, Le parole e le cose. Un’archeologia delle scienze umane(trad. diEmilio Panaitescu), Rizzoli, 1967 L'ispirazione a scrivere Le parole e le cose (1966), come spiegato nell'introduzione, era venuta a Foucault dalla lettura di un racconto di Borges, nel quale lo scrittore argentino fa riferimento a "una certa enciclopedia cinese" in cui "gli animali si dividono in: … Leggi tutto Focault, Le parole e le cose. Un’archeologia delle scienze umane

Foucault, Nietzsche, la généalogie, l’histoire

M. Foucault, Nietzsche, la généalogie, l'histoire  in S. Bachelard (a cura di), Hommage à Jean Hyppolite, Paris, PUF, 1971, pp. 145- 172

Le presentazioni dei corsi di Foucault al Collège de France scritte dal filosofo

Agamben, Che cos’è un dispositivo?

   Giorgio Agamben, Che cos’è un dispositivo? e altri saggi   “In Che cos’è un dispositivo? (2006), il filosofo Giorgio Agamben chiarisce la definizione di dispositivo introdotta da Michel Foucault, scrivendo: «a) È un insieme eterogeneo, che include virtualmente qualsiasi cosa, linguistico e non linguistico allo stesso titolo: discorsi, istituzioni, edifici, leggi, misure di polizia, proposizioni filosofiche ecc. Il dispositivo in … Leggi tutto Agamben, Che cos’è un dispositivo?

Focault, Technologies of the self

        Technologies of the Self: A Seminar with Michel Foucault (1988)       "A collection of essays based on a faculty seminar conducted and organised by the University of Vermont in the autumn of 1982. Contains an interview with Foucault made in October 1982, his six seminar presentations, a public lecture … Leggi tutto Focault, Technologies of the self

La paura del potere: biopolitica e totalitarismi nell’indagine di Michel Foucault e Hannah Arendt

Potere, diritto e violenza da sempre si intrecciano tra loro, indissolubilmente, in tensione sull'abisso tra mezzo e fine. Come è possibile pensare le categorie del politico alla luce del Novecento, il secolo che ha definitivamente smascherato "la banalità del male"? Dove trovare il limite di un potere che ha a disposizione un potenziale distruttivo illimitato? … Leggi tutto La paura del potere: biopolitica e totalitarismi nell’indagine di Michel Foucault e Hannah Arendt