Kant: sette scritti politici liberi

immanuel_kant_f-20101213-11

Immanuel Kant: sette scritti politici liberi

a cura di Maria Chiara Pievatolo

Una versione in volume di questo ipertesto è in stampa presso Firenze University Press. Questo documento, nel suo complesso, è soggetto a una licenza Creative Commons. 06-12-2014


Introduzione
Liberare Kant
Dal privilegio intellettuale alla censura
Kant e l’ecologia dell’informazione
Oltre il giardino: un argomento kantiano per la responsabilità degli autori
Nota generale alla traduzione

1. Idea per una storia universale in un intento cosmopolitico 

Prima tesi
Seconda tesi
Terza tesi
Quarta tesi
Quinta tesi
Sesta tesi
Settima tesi
Ottava tesi
Nona tesi
Annotazione della curatrice
Kant e la filosofia della storia
Potenza e atto
L’insocievole socievolezza
Il problema del diritto
Il chiliasmo della filosofia
Rischiaramenti
Rivoluzioni

2. Risposta alla domanda: che cos’è l’illuminismo?

Annotazione della curatrice
Una scelta di vita (035)
La vocazione di ogni essere umano a pensare da sé (036)
Uso pubblico e privato della ragione (037)
L’obiezione di coscienza: una questione soltanto religiosa? (038)
Dalla religione alla politica (039-040)
Il secolo di Federico (040-041)
Dalla cultura alla politica (041-042)
Questa traduzione

3. L’illegittimità della ristampa dei libri

I. Deduzione del diritto dell’editore nei confronti del ristampatore
II. Confutazione del pretestuoso diritto del ristampatore nei confronti dell’editore
Annotazione generale
Annotazione della curatrice
Il dibattito sulla ristampa
Un conservatore illuminato
Le opere d’arte
Diritti reali e diritti personali
I diritti degli “scrilettori”
I diritti del pubblico
Il problema dell’esclusiva
Appendice: traduzione e commento di Metafisica dei costumiDottrina del diritto § 31, II: Che cos’è un libro? 

4. Sul detto comune: «questo può essere giusto in teoria, ma non vale per la pratica»

I. La relazione della teoria con la pratica nella morale in generale (in risposta ad alcune obiezioni del professor Garve)
II. La relazione della teoria con la pratica nel diritto dello stato (contro Hobbes)
III. La relazione della teoria con la pratica nel diritto internazionale. Considerata con un intento universalmente filantropico, cioè cosmopolitico (contro Moses Mendelssohn)
Annotazione della curatrice
Teoria e pratica: la delimitazione del problema
Kant contro Garve: perché essere morali?
Kant contro Hobbes: lo stato secondo ragione
Kant contro Mendelssohn: che cosa possiamo sperare?

5. Per la pace perpetua

Alla pace perpetua
Prima sezione, che contiene gli articoli preliminari per la pace perpetua fra gli stati
Seconda sezione, che contiene gli articoli definitivi della pace perpetua tra stati
Primo supplemento
Secondo supplemento
Appendice
Annotazione della curatrice
Alla pace perpetua
Gli articoli preliminari
La partizione sistematica del diritto pubblico
Il primo articolo definitivo: la costituzione repubblicana
Il secondo articolo definitivo: il federalismo
Il terzo articolo definitivo: verso una costituzione cosmopolitica
La garanzia della pace perpetua
Il secondo supplemento: l’articolo segreto per la pace perpetua
La sapienza e la prudenza
La forma della pubblicità
Appendice: il §61 della Metafisica dei costumi (1797)

6. Su un presunto diritto di mentire per amore degli esseri umani

Annotazione della curatrice
Una polemica politica
La veridicità come dovere incondizionato
La responsabilità del mentitore
Dal privato al pubblico

7. Il conflitto delle facoltà. In tre parti

1. Che cosa si vuol qui sapere? 
2. Come lo si può sapere?
3. Suddivisione del concetto di ciò che si vuole conoscere in anticipo sul futuro
4. Il problema del progresso non può essere risolto immediatamente attraverso l’esperienza
5. La storia pronosticante del genere umano deve tuttavia essere collegata a una qualche esperienza
6. Di un evento del nostro tempo che prova questa tendenza morale del genere umano
7. Storia pronosticante dell’umanità
8. Sulla difficoltà delle massime che mirano al progresso del mondo verso il meglio riguardo alla loro pubblicità
9. Quale profitto frutterà al genere umano il progresso verso il meglio?
10. Qual è il solo ordine in cui ci si può aspettare il progresso verso il meglio? 
Conclusione
Annotazione della curatrice
La filosofia della storia
La filosofia della storia come pratica
Tre immagini del futuro
L’occhio di Dio
L’entusiasmo
Trasparenza
Che cosa possiamo sperare
A. Bibliografia
Fonti kantiane ad accesso aperto
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...