Russell, The problems of Philosophy

Bertrand_Russell_photo_(cropped)

 

 

 

 

Bernard Russell, The Problems of Philosophy (on Gutenberg Project)

 

 

 Nel periodo tra il 1918 e il 1925 Russell svolse una serie di ricerche sul problema della conoscenza e sulla filosofia del linguaggio, delineando le tesi principali dell’atomismo logico (Philosophical essays, 1910, trad. it. Filosofia e scienzaThe problems of philosophy, 1912, trad. it. I problemi della filosofiaOur knowledge of external world, 1914, trad. it. La conoscenza del mondo esternoThe analysis of mind, 1921, trad. it. Analisi della menteThe analysis of matter, 1927, trad. it. L’analisi della materiaLogic and knowledge: essays 1901-1950, 1956, trad. it. Logica e conoscenza). Russell elaborò ‒ risentendo in parte dell’influssso di Wittgenstein ‒ una concezione di un linguaggio ideale concepito come raffigurazione della realtà e costituito di proposizioni molecolari o complesse riducibili a proposizioni semplici o atomiche a loro volta formate esclusivamente di nomi che, a livello linguistico, corrispondono a dati sensoriali non ulteriormente analizzabili. La filosofia di Russell più che a elaborare precise teorie fu dedicata alla presentazione di un temperato scetticismo, che, da una parte, sottolineava l’importanza delle verità scientifiche, e, dall’altra, invitava a evitare qualsiasi sistema speculativo, cioè la metafisica (An outline of philosophy, 1928, trad. it. Sintesi filosoficaAn inquiry into meaning and truth, 1940, trad. it. Significato e veritàHuman knowledge: its scope and limits, 1948, trad. it. La conoscenza umana: le sue possibilità e i suoi limiti;Unpopular essays, 1951, trad. it. Saggi impopolariMy philosophical development, 1959, trad. it. La mia vita in filosofiaEssays in skepticism, 1963, trad. it. Saggi scettici). ” (tratto da Treccani.it)

 

read it on line:

Contents

  . PREFACE
CHAPTER I. APPEARANCE AND REALITY
CHAPTER II. THE EXISTENCE OF MATTER
CHAPTER III. THE NATURE OF MATTER
CHAPTER IV. IDEALISM
CHAPTER V. KNOWLEDGE BY ACQUAINTANCE AND KNOWLEDGE BY DESCRIPTION
CHAPTER VI. ON INDUCTION
CHAPTER VII. ON OUR KNOWLEDGE OF GENERAL PRINCIPLES
CHAPTER VIII. HOW A PRIORI KNOWLEDGE IS POSSIBLE
CHAPTER IX. THE WORLD OF UNIVERSALS
CHAPTER X. ON OUR KNOWLEDGE OF UNIVERSALS
CHAPTER XI. ON INTUITIVE KNOWLEDGE
CHAPTER XII. TRUTH AND FALSEHOOD
CHAPTER XIII.     KNOWLEDGE, ERROR, AND PROBABLE OPINION
CHAPTER XIV. THE LIMITS OF PHILOSOPHICAL KNOWLEDGE
CHAPTER XV. THE VALUE OF PHILOSOPHY
  . BIBLIOGRAPHICAL NOTE
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...