Una mappa delle guerre balcaniche

guerre_balcaniche_5001

L’impero ottomano tra il 1910 e il 1913 si estendeva sul territorio dell’attuale Turchia, mentre la Grecia aveva conquistato da poco le isole del Mar Egeo e il territori intorno a Salonicco.

Nella cartina sono evidenziati anche i confini di Albania, Bulgaria, Romania, Serbia, Bosnia-Erzegovina, Impero austro-ungarico e Russia e le relative annessioni e perdite relative alle guerre Balcaniche.

Una carta storica tratta dal numero di Limes 6/2013 I figli del sultano, sulla Turchia di Erdoğan dopo Gezi Park.

carta di Laura Canali

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...